Arrampicata su ghiaccio - CASCATA BALAPORE

attacco 2000 m., altezza 120 m., esposizione Est, TD con due tiri a  85°

A sinistra, salendo, del lago di Rochemolles 1976 m., la valle forma un anfiteatro tra la Punta del Gran Vallone 3171 m. e la Punta Pierre Menue 3507 m. (la più alta di Bardonecchia) solcato da tre torrenti che nel periodo invernale forma tre cattedrali di cristallo: Cascata di Asteroidi, Balapore e Sorpresa di Cellophane. Per raggiungerle percorrere la carrozzabile del Colle del Sommeiller fino al limite della neve (normalmente è aperta fino all’abitato  di Rochemolles). Proseguire a piedi, con ciaspole, con gli sci (consigliati), fino alla diga e, dopo aver chiesto l’autorizzazione ai guardiani, attraversare sul lato destro orografico e raggiungere la cascata centrale: Balapore. Sono indispensabili condizioni di neve sicura. La discesa dalla cascata si effettua raggiungendo, con salita verso sinistra (Sud), il sentiero del Colle della Pelouse che si scende fino al lago per ripercorrere, in senso inverso, l’itinerario di avvicinamento.

Scegli la lingua

itenfrde

topo thabor 200

Iscriviti alla newsletter

logo newsletter


Dove siamo - Google Maps

topo thabor 200